13 luglio 2006

I gusti alimentari della mamma di Zidane

"Non provo altro che disprezzo per Materazzi e se le cose che ha detto sono vere, allora voglio i suoi genitali su un piatto". Questo avrebbe dichiarato l'amorevole mamma di Zizou al quotidiano inglese The Mirror, non sappiamo se perchè apprezzi particolarmente il rognoncino. Aggiungendo anche che "dovrebbero castrare Materazzi". Ah tutto questo, per le intemperanze verbali del difensore interista, tra l'altro presunte. Mentre per quelle, certe, di mamma Zidane cosa dovrebbero fare: è possibile radiare la mamma di un giocatore?

L'intera vicenda è ormai grottesca. Nessuno nega che Materazzi possa avergliene dette 4 a Zidane, così come è altrettanto verosimile che anche Zidane abbia risposto per le rime. Ma il francese ha fatto qualcosa in più ed avrebbe fatto un figurone ad ammettere di aver fatto una coglionata e tutto sarebbe finito lì. Invece no: si sta coprendo di ridicolo tirando in mezzo l'onore delle donne della famiglia, i principi, le cose più importanti del calcio e via pirlando.

Un paio d'anni fa agli scorsi Europei, toccò ad un azzurro fare una cazzata: il salivatore Totti sputò addosso ad un danese che l'aveva provocato per tutta la partita. Nessun capo di stato si sognò minimamente di difenderlo e di prendersela con il molestatore danese: Totti si prese del pirla da mezzo mondo, oltre alle sue brave giornate di squalifica. A parte invertite qui si sta osannando un tizio che ha dato una cornata ad un altro e si sta massacrando l'incornato. Non mi sembra che le cornate facciano meno male di uno sputo.

Il massimo dell'avanspettacolo l'abbiamo comunque raggiunto ancora una volta da queste parti. Pare che il senatore Cossiga, ex (ahimè) presidente della repubblica, abbia scritto una lettera a Chirac scusandosi per l'epiteto di terrorista rivolto da Materazzi. Aspettiamo che il rintronato autore della missiva la riscriva aggiornando l'epiteto usato visto che, lo stesso destinatario dell'insulto, l'ha smentito.

Rognoncino Compilation

Crematorium: TESTICULAR
Dfi: EGO-TESTICLE
Jeff Foxworthy: JEFF ON TESTICULARS
Opie & Anthony's Demented World: TESTICULAR VIDEO
Cheb Balowski: L'HOME TESTICLE
Regurgitate: TESTICULAR TRAUMA
Thee Majesty: TESTICLE WALTZ
Russell Haswell: TESTICULAR FORTITUDE
Regurgitate: TORSION OF THE TESTICLE

3 commenti:

Anonimo ha detto...

L'ho detto io che si trattava di un gesto creativo; tant'è che si spende più inchiostro cercando di svelare cos'abbia scatenato mai l'ira funesta del pelide Zizou, piuttosto che cantar lodi all'Italia campione del Mondo.

Succede perchè siamo gli zimbelli d'Europa; a volte a ragione, altre volte perchè la stampa estera se non parlasse male dell'Italia avrebbe poco altro da dire.

Cara mamma Zizou, cari Der Spiegel e Bild, per dirla alla Cannavaro:" Ma chi vv'ò ffà fa". Fatevi nà spaghettata piuttosto che mangiare coglioni!

ichwerdenicht

Anonimo ha detto...

Per Totti la FIGC chiamò l'avvocato di Andreotti

Anonimo ha detto...

Noi non siamo gli zimbelli d'europa è tutt'Europa che è gelosa e invidiosa di noi solo perchè (prima che arrivasse moggiopoli) dicevavo di avere il più bel calcio d'europa e del mondo ,ma adesso cari miei non abbiamo ragione a dire che abbiamo dei calciatori speciali che siamo i più forti del Mondo eh??? Tutti si aspettavano che fosse un completo fallimento questo mondiale per l'Italia e invece abbiamo cacciato i coglioni, si proprio quelli che francesi, tedeschi ecc... non hanno ecco pechè la madre di Zidane ne vuole un pò!!ah lei si che è una buongustaia

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.