19 agosto 2006

L'entropia di Windows

Windows, sì, proprio lui, quell'aggeggio che quasi sicuramente stai usando in questo momento per leggere questo post, resta uno dei grandi misteri della nostra epoca: un sistema operativo scritto male, lento, mangia-risorse, nato vecchio rispetto ad altri sistemi concorrenti, e cose così. Eppure questo accrocchio di software è riuscito a sbaragliare tutti i concorrenti e ad imporsi su oltre il 90% dei computer di tutto il mondo, oltre che a fare di Bill Gates, il suo creatore, l'uomo più ricco del pianeta.

Beh, è talmente scritto male che, dopo 20 anni di esistenza, continua ad avere una gestione della memoria raccappricciante: qualunque operazione facciate, l'occupazione di memoria durante una sessione di lavoro continua a crescere e mai a decrescere, Beh, un po' come succede con l'entropia il cui principio base asserisce che non può che crescere.

Il maggiore incriminato è il programma Explorer (forse noto meglio come Gestione Risorse). Beh, che cancelliate file, che li rinominiate, che li spostiate o semplicemente visualizziate una cartella, la memoria libera continua a diminuire, senza alcuna ragione. Ed anche se chiudete Explorer la memoria utilizzata non viene rilasciata. E dire che in qualsiasi corso base di informatica viene trattata la tematica nota come garbage collection, una tecnica basilare tesa giusto a liberare la memoria che non viene più utilizzata da un certo programma per metterla a disposizione di altri che ne necessitano.

Bah, sembra che nessuno dei programmatori di Windows abbia mai assistito alla lezione in cui si trattava della garbage collection.

Entropia Compilation

Dario Baldan Bembo: CRESCENDO
Alessandro Canino: CRESCERAI
Fiorella Mannoia: NON VOGLIO CRESCERE PIU'
Antonello: CAPIRO' CRESCERAI
Peter Gabriel: GROWING UP
Cab Calloway: CRESCENDO IN DRUMS
Duke Ellington: DIMINUENDO AND CRESCENDO IN BLUES
5th Dimension: LIVING TOGETHER GROWING TOGETHER
Chuck Berry: (I'M) ALMOST GROWN
Temptations: IT'S GROWING

4 commenti:

stargazer ha detto...

Eh eh, caro mio, il primo commento al tuo post è scritto da una Kubuntu :)

Ovviamente sono d'accordo ;)

oguas ha detto...

E il secondo da un Macintosh!
Windows 0 Resto del mondo 2.

chartitalia ha detto...

ok, ok,
mi fa piacere che diversi frequentatori di questo blog (e sopratutto i più attivi) abbiano abbandonato winzozz
bravi

Anonimo ha detto...

Salve,

A me non sembra. Ho in background un software che tiene sotto controllo la memoria in uso, ed un altro software che mi indica dimensioni massima ed attuale del file di swap. La memoria occupata sale e scende, a seconda dell'attività svolta dal computer.

Saluti,
Piwi

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.