01 gennaio 2007

Ciò che vorrei dal 2007

Lo so, in genere non si avverano. Ma a dispetto di ogni evidenza, non è possibile esimersi dal formulare auspici per l'anno appena arrivato. Ed anch'io voglio snocciolare la lista di ciò che mi aspetto, anzi esigo, dal 2007.

  1. Che venga avviata la procedura di impeachment per destituire il più inetto Presidente che gli States abbiano mai avuto: George W. Bush. Come motivazione va bene qualsiasi: dall'essere uno sterminatore di popoli inermi ad avere un'età mentale da scuola elementare, o a sbagliare i congiuntivi. Purchè: levatemelo dalle palle.
  2. Che l'ex Presidente del Consiglio, dott. Silvio Berlusconi, possa godersi una meritata pensione e che, sopratutto, si riguardi: che si ritiri in qualche isola tropicale a godersi la vita e che, sopratutto, ci lasci godere la nostra, togliendosi dalle palle.
  3. Che il sud-coreano Ban Ki-moon si riveli meno pavido, ed impotente, del suo predecessore Kofi Annan alla presidenza delle Nazioni Unite. Sinceri auguri di buon lavoro.
  4. Che l'attuale Presidente del Consiglio, Romano Prodi, mantenga la sua promessa elettorale di dare un "po' più di felicità" a questa derelitta Italia. E sopratutto, che costringa al silenzio la sua banda di ministri e ministrini.
  5. Che il consumo di gorgonzola subisca un crollo verticale: così i pubblicitari la smettono di far promuovere i prodotti da delle troione.
  6. Che possano scomparire cespugli gramignosi quali udeurs, italie dei valori, pdci, rose nel pugno e dintorni.
  7. Che venga istituita un esame di idoneità anti-idiozia per i ministri in carica e che il test venga erogato in particolar modo al ministro Fioroni. Ah, se fosse esistito un simile test nella scorsa legislatura avremmo evitato l'onta di un ministro come Gasparri.
  8. Che possa essere approvato il nuovo contratto Governo-Rai che prevede la messa a disposizione sul portale RAI di tutta la produzione radio-televisiva pagata con i soldi dei contribuenti. Che la Forza sia con il ministro Gentiloni.
  9. Che le major discografiche e cinematografiche contribuiscano a rendere migliore questo mondo: estinguendosi.
  10. Che, senza tanti disturbi, possano scomparire i troppo furbi ed i cretini di ogni età.
Ah, dimenticavo gli auguri speciali:
  • Che una adolescente di mia conoscenza continui a crescere splendidamente come ha fatto in questi 16 anni, e rotti.
  • Che il 2007 porti illuminazione a coloro intorno ai vent'anni.
  • Che la donna di Parigi comprenda che vi sono poche cose al mondo per cui valga la pena perdere la calma.

Nuovo Anno Compilation

Lucio Dalla: L'ANNO CHE VERRA'
Raffaella Carrà - TANTI AUGURI
Gino Latilla - BUON ANNO BUONA FORTUNA
U2 - NEW YEAR'S DAY
Jovanotti: BUON ANNO
Giorgio Laneve: AUGURISSIMI
C.S.I. - BUON ANNO RAGAZZI
Bing Crosby - LET'S START NEW YEAR RIGHT
Peppino di Capri: AUGURI

10 commenti:

christian ha detto...

Chi fa la pubbicità del gorgonzola?
Den Harrow?

Luigi Biagioni ha detto...

Scusate ma ho letto che "basta lasciare un commento ad uno qualsiasi degli interventi del blog: in questo modo si aumenta l'interattività del sito e si consente di anche ad altri visitatori di poter rispondere" quindi spero di aver capito bene anche se sono perplesso.

Volevo segnalarvi che sulle pagine:

- www.hitparadeitalia.it/indici/per_anno/hpy1940
- http://www.hitparadeitalia.it/indici/per_titolo/tp.htm

si cita rispettivamente "Il Primo pensiero d'amore (by Cherubini - Pagano) - Alberto Rabagliati " e "Il Primo pensiero d'amore (by Cherubini - Pagano) - Alberto Rabagliati [194x]".

Potreste aggiungere che l'anno della registrazione di Rabagliati è il 1940 e gli autori sono per il testo Bixio Cherubini e per la musica Luigi Pagano (così da non confonderlo con l'altro autore più recente Mario Pagano)

Distinti saluti

Luigi Biagioni

Gianluca ha detto...

Auguri di un buon 2007 - con la condivisa speranza che sedicenni e ventenni procedano con il vento in poppa! :-) - al tenutario di questo bord... ehm... blog ed ai suoi fedeli estimatori.
Buon anno di cuore a tutti.

Lugi Biagioni ha detto...

Sulla pagina http://www.hitparadeitalia.it/indici/per_anno/hpy1947.htm è indicato:

La Canzone di tutti i giorni (by Filippini - Morbelli) - Alberto Rabagliati

vi dò maggiori precisazioni sugli autori:
Testo: Riccardo Morbelli
Musica: Gino Filippini

Luigi Biagioni ha detto...

La pagina "www.hitparadeitalia.it/indici/per_anno/hpy1944.htm" indica il brano "A Capocabana (by Bracchi,A - D'Anzi,G) - Alfredo Clerici";
La pagina "www.hitparadeitalia.it/indici/per_interprete/ac.htm" indica "1944: A Capocabana (Bracchi,A - D'Anzi,G);"

mentre le pagine "www.raffaellacarrafans.com/testi/quintolp.htm" e "orbita.starmedia.com/~raffaellacarra/LetrasCan/c061.htm" indicano come autori Devilli e Barro.

Ho già ascoltato il brano cantato da Alfredo Clerici e quello di Raffaella Carrò è le parole fatte le debite differenze legate all'arrangiamento del barno sono le stesse.

Domanda: infine chi sono gli autori del brano "A Capocabana"?

diego ha detto...

Che il consumo di gorgonzola subisca un crollo verticale: così i pubblicitari la smettono di far promuovere i prodotti da delle troione.

Spero che crolli pure il consumo delle patatine, così sparisce quella pubblicità idiota con Rocco Siffredi.

Anonimo ha detto...

Vorrei solo far cortesemente notare che, nella prima richiesta del nostro Chartitalia, ironicamente, viene citato il mancato rispetto dei congiuntivi come possibile motivo di destituzione di G.W. Bush dalla carica di presidente degli Stati Uniti. L'aspetto buffo è che l'ultima frase reciti "Purchè me lo levate dalle palle" . Applicando la regola del congiuntivo, la versione corretta sarebbe stata "purché me lo levIate.....".
Per la serie "chi è senza peccato, scagli la prima pietra"....:-)
Buon anno a tutti.
Gino.

Anonimo ha detto...

nei top annuali viene considerata la vendita dei cd nell'anno solare giusto?è una cosa bella ma visto la moda di lanciare gli album a fine anno e quindi di dividere le vendite in 2 anni non si capisce bene quale album ha venduto di più.perchè non fare anche una classifica totale per biennio.es:laura pausini ha lanciato il cd a novembre..in 2 mesi ha venduto molto..ma ha davanti a se ancora molti mesi che verranno contati come 2007 e magari l'album verrà messo giù in classifica perchè non c'è il mezzo milione di copie vendute in questi ultimi due mesi dell'anno 2006.

Anonimo ha detto...

perchè non mettere il totale di copie vendute affianco a ogni album?sarebbe bello visto che non lo dice nessuna classifica..auguri e buon lavoro

Anonimo ha detto...

Domanda infine.Parlate di politica di canzonette.Ma non c'e' verso di qualcosa di sensato.Riflettete.

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.