13 gennaio 2007

La maledizione di quelli cogli oni

La maledizione di quelli cogli oni ha colpito ancora: come sappiamo, sembra una legge universale che coloro che hanno il cognome terminante in "oni" siano destinati a costituire una sciagura per l'umanità intera. Ai vari Maroni, Berlusconi, Formigoni e l'ineffabile Fioroni sembra che occorra aggiungere il Gentiloni, margheritino, attuale ministro in carica delle Comunicazioni.

Dopo averci fatto sognare proponendo un innovativo contratto per la RAI, se nè uscito con uno sciagurato decreto anti-pornografia e, sembra che anche il mitico articolo 6 del contratto RAI (quello che istituiva l'obbligo di dsitribuire in rete i contenuti prodotti dalla RAI tramtite licenze Creative Commons) sia scomparso dalla nuova bozza del testo del contratto.

Non sembra che il coraggio sia tra le doti del Gentiloni che si sta davvero rivelando uno dei tanti cogli oni.

"La maledizione di quelli cogli oni" Compilation

Alberto Baldan Bembo: PROFONDAMENTE DELUSO DAL TUO COMPORTAMENTO
Peppino Di Capri: CHE DELUSIONE AMORE QUESTA SERA
Clara Jaione: ERA UN OMINO (PICCINO PICCINO)
Piccolo Coro dell'Antoniano: DORMI MIO BEL PICCINO
Afterhours: GIOVANE COGLIONE
Pete Seeger: BALLAD OF THE BOLL WEEVIL (LA BALLATA DEL VERME DEL COTONE)
Marlene Kuntz: IL VILE
Rino Gatetano: RESTA VILE MASCHIO DOVE VAI?
Bruno Lauzi: IO CANTERO' POLITICO
Banco del Mutuo Soccorso: CANTO NOMADE PER UN PRIGIONIERO POLITICO
Francesco Magni: UN CHILO DI MERDA
G Men: AMAREZZE E DELUSIONI

5 commenti:

Anonimo ha detto...

Solo una piccola correzione: "Profondamente deluso del tuo comportamento" fu eseguita non da Dario,ma da Alberto Baldan.
Un saluto a tutti da Cesare.

chartitalia ha detto...

Grazie Cesare, precisissimo come sempre.
Già corretto.

Marcello ha detto...

Hai lasciato via il tuo amico, il luminare Fioroni.

chartitalia ha detto...

azz, hai ragione Marcello (vedi che quando ti ci metti le cose le capisci...)

provvedo immediatamente

Ciny2 ha detto...

una correzione... il decreto non è contro la pornografia ma contro il pedoporno.

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.