26 luglio 2005

50 fatti che dovrebbero cambiare il mondo, Nr. 2

Quasi 26 milioni di persone hanno votato alle elezioni politiche generali britanniche nel 2001. Più di 32 milioni di telespettatori hanno votato per i concorrenti della prima stagione televisiva di Pop Idol.

(da "50 fatti che dovrebbero cambiare il mondo" di Jessica Williams - Ponte Delle Grazie, 2005)


Dizionarietto:

- Pop Idol: è un "reality show" della TV britannica il cui scopo è quello di lanciare le "pop star" di domani. In realtà la caratteristica essenziale è quella del reality. Insomma, una sorta di "Saranno famosi" (non il telefilm nè il film omonimo, bensì il programma televisivo trasmesso in Italia da Canale 5).

Qualche fonte interessante:

- Interactive Television International: articolo con dati sul livello di votanti alla prima edizione del programma "Pop Idol".
- Survey Of Attitudes During The 2001 General Election Campaign: analisi delle votazioni inglesi del 7 giugno 2001, le elezioni con la più bassa affluenza dal 1918.
- Candidates Wooing Younger Voters: articolo sulla scarsa partecipazione dei giovani per le elezioni politiche.
- Text Message Voting to be Trialled: dove si ipotizza di aumentare la partecipazione dei giovani alle elezioni tramite il voto via SMS.

Articolo precedente della serie: Nr. 01: Lobbysti

Nessun commento: