17 luglio 2005

Volo charter: 19 luglio 1981

Tradizionale articolo su hitparadeitalia.it di Christian Calabrese alle classifiche storiche: questa settimana tocca alla classifica del 19 luglio 1981 con, al solito, la quotazione dei dischi in vinile in classifica.

I temi trattati questa settimana:
  • Mundialito e Bronzi di Riace
  • Edoardo Bennato: E invece no
  • Ivan Cattaneo: Italian Graffiti 2060
  • Viola Valentino
  • Franco Simone
  • George Harrison: All those years ago
  • Pasquale Squitieri
  • Festivalbar 1981
  • Stefania Rotolo
mentre, per le recensioni TV di David Guarnieri, queste le trasmissioni televisive esaminate:
  • Sotto le stelle '81
  • Anteprime Stagione TV 1981-82


Articolo precedente della serie: Volo Charter: 8 luglio 1967

8 commenti:

Roberto ha detto...

L'altro giorno stavo parlando con degli amici giustappunto di Viola valentino e mi lamentavo del fatto che sul sito ufficiale della cantante non ci fossero esaurienti note biografiche ma solo propaganda (come è anche giusto) Neanche a farlo apposta, due giorni dopo vedo le vostre note !
Telepatia ! Comunque bravi e ..grazie!

Anonimo ha detto...

Ciao amici mi chiamo Tino, ed oggi ho letto una bellissima recensione su Stefania Rotolo firmata da Christian Calabrese.
Io l'anno della sua morte (1979)avevo appena 9 anni, ma ricordo ancora alcuni tratti della "Ragazza Uragano" che accompagno a quelli dei personaggi più in voga all'epoca (Viola Valentino,Ivan Cattaneo etc.).
Mi ha colpito molto l'abile matita di Calabrese che, con un utilizzo sapiente dei termini ha saputo rendere giustizia ai personaggi trattati.
Bravissimo!
Grazie a tutti, Giustino Loddo

massimo ha detto...

Ciao dalla toscana. Bello l'articolo (su Viola Valentino non ho mai trovato nulla) ma volevo precisare al lettore Giustino che l'anno della morte della Rotolo è lo stesso anno di cui si parla nell'articolo, cioè 1981. Come ha fatto a sbagliarsi così palesemente?? Concludo con un BRAVI !

Anonimo ha detto...

Bellissimo articolo che rende pienamente giustizia alla sfortunata Stefania!!
Grazie, Giusy

Anonimo ha detto...

Grazie Christian. Mi hai fatto per un attimo rivedere la Stefania Rotolo di cui mi ero innamorato.
Quando lei se ne andò avevo 17 anni e sono convinto che sarebbe diventata la più grande.

MP

andrea ha detto...

potevi anche risparmiare la freciatina a cossutta

Anonimo ha detto...

O come berlusca........

Anonimo ha detto...

Pochi giorni prima moriva Rino Gaetano per me e per molti il più grande...e voi neanche lo menzionate...anzi scrivete di un can-tante che si chiama mino reitano, neanche farlo apposta....vi rendete conto che questi signori non erano neanche una sua puzzetta? Maledetto denaro!!!

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.