27 gennaio 2007

Hit Parade Brani/ Settimana n.04 del 2007-01-27

Classifica dei brani di maggior successo della settimana n.04, relativa al periodo dal 14 al 20 gennaio 2007 che vede al 1° posto Window in the Skies degli U2.

Classifica Brani, Settimana n.04 - 2007
(cliccando sul titolo, si aprirà una nuova finestra dove viene eseguito il video clip del brano).

PosPos-1TITOLOINTERPRETEScore
111Window in the skiesU2100
23Gli ostacoli del cuoreElisa feat. Ligabue96
31PatienceTake That94
42Io cantoLaura Pausini85
54All good things (come to an end)Nelly Furtado feat. Zero Assoluto54
66Ed ero contentissimoTiziano Ferro50
75OcchiZucchero46
88InstabileNek43
97Snow (Hey Oh)Red Hot Chili Peppers42
1014IllegalShakira feat. Carlos Santana42
119I don't feel like dancin'Scissor Sisters42
1213The saints are comingU2 & Green Day37
1312Rock this party (Everybody dance now)Bob Sinclar feat. Cutee B35
1415She's MadonnaRobbie Williams feat. Pet Shop Boys34
1510JumpMadonna33
1627CambieràNeffa30
17^Diras que esoy locoMiguel Angel Munoz29
18^Eppure sentire (Un senso di te)Elisa28
19^PromiscuousNelly Furtado feat. Timbaland27
20^Ti scatterò una fotoTiziano Ferro26
2119Rock steadyAll Saints26
2216LovelightRobbie Williams26
23^Proper educationEric Prydz vs Floyd25
24^Different worldIron Maiden25
2521I still haven't found what I'm looking forCoco Freeman feat. U224
2620IrreplaceableBeyoncè24
27^Arnold LayneDavid Gilmour24
2825Cosa vuoi che siaLigabue23
2917MartyrDepeche Mode22
3018Sei parte di meZero Assoluto22

LEGENDA: Il simbolo ^ denota i brani non presenti nella settimana precedente. L'ultima colonna rappresenta un indicatore che misura relativa di un successo di un brano, posto uguale a 100 quello in prima posizione E' disponibile una nota metodologica che illustra i criteri utilizzati per l'elaborazione della classifica.

Gli U2 colpiscono ancora. Il loro singolo Window in the Skies conquista la prima posizione e mantengono in classifica altri due loro pezzi, anche se in coabitazione con altri artisti: al 12° posto insieme ai Green Day con The Saints Are Coming ed al 25° insieme a Coco Freeman con la cover della loro I Still Haven't Found What I'm Looking For. Bah, abbiamo già confessato di essere immuni dal fascino di questo piuttosto mediocre gruppo.

Parecchi nuovi ingressi questa settimana, anche se concentrati nella seconda parte della classifica. Si inizia con il 17° posto di Diras que esoy loco, del palestrato Miguel Angel Munoz, ennesimo prodotto di plastica di importazione, questa volta spagnola. Segue al 18° posto un altro bel pezzo di Elisa, Eppure sentire (Un senso di te) supportata da un pessimo video che la fa più befana del solito. Il brano comunque è incluso nella colonna sonora di Manuale d'amore 2 (quello con la Bellucci in versione sex-bomb) che pare stia andando molto bene nelle sale, cosa che ovviamente aiuta la promozione del brano di Elisa.

Entra in classifica al 19° posto anche il gustossimo pezzo "rappato" di Nelly Furtado, Promiscuous, ottimamente supportata dal rapper Timbaland. Il mefitico hip-hop questa volta è meno noioso del solito e la Furtado è in un momento di grazia. Ennesimo Tiziano Ferro al 20° posto con un tipico brano alla Tiziano Ferro: Ti scatterò una foto, per gli amanti del genere.

Al 23° e 27° entrano due brani in qualche maniera targati Pink Floyd: il primo è una cover della celeberrima Another Brick in the Wall, rifatta da tali Eric Prydz ed inopinatamente intitolata Proper Education. Il secondo è una esecuzione dal vivo di David Gilmour di uno dei primissimi pezzi dei Pink Floyd (risalente addirittura al periodo di Syd Barrett), Arnold Layne. L'ultima new entry è il singolo Different World degli immarcescibili Iron Maiden, tratto dal loro album A Matter of Life and Death.

Al solito, concludiamo con quelli che a nostro parere riteniamo i migliori ed i peggiori brani in classifica. Beh, puoi sempre farci sapere quali sono i tuoi.

I MEGLIO
  1. Promiscuous - Nelly Furtado feat. Timbaland
  2. I Don't Feel Like Dancin' - Scissor Sisters
  3. Eppure sentire (Un senso di te) - Elisa
  4. All Good Things (Come to an End) - Nelly Furtado
  5. Gli ostacoli del cuore - Elisa feat. Ligabue

I PEGGIO

  1. Instabile - Nek
  2. Diras que esoy loco - Miguel Angel Munoz
  3. Irreplaceable - Beyoncè
  4. Madonna - Jump
  5. Iron Maiden - Different World
Alla prossima.

Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n.03 del 20/01/07

10 commenti:

diego ha detto...

"Arnold Layne" fu il 45 giri d'esordio dei Pink Floyd, tra l'altro fu pubblicato anche nella raccolta del 2001 "Echoes".

Anonimo ha detto...

Leggo sempre volentieri i tuoi commenti, graffianti e al di fuori della mischia. Complimenti!

Anonimo ha detto...

Si scopre improvviasamente che il capolavoro del kitch e di due figli di p...(Gli ostacoli del cuore)è da preferire ad Arnold Layne
Un vero intenditore.Complimenti!

chartitalia ha detto...

caro anonimo delle 16.43, lascia perdere i gusti altrui e concentrati sui tuoi, se ne hai

dopodichè dovresti sapere che la versione di Arnold Layne in classifica è una versione live e, per quanto mi riguarda, ho una certa idiosincrasia sia per le versioni live che per le cover, tranne ovviamente delle gloriose eccezioni; quella in questione non mi sembra eclatante nè come interpretazione live nè come cover;

se a te piace, ne sono felice per te, a me non entusiasma: è un delitto di lesa maestà? ok, i regicidi mi appassionano

giacomo ha detto...

Inutile singolo live con ospiti (Bowie e Richard Wright) di David Gilmour.
Il suo album dell'anno scorso e' stato incensato come un capolavoro, ma a me e' sembrato un reiterare la stanche idee degli ultimi album dei Pink Floyd: A momentary lapse of reason e il leggermente migliore The division bell.
L'unico sentimento che ha generato in me e' stato quella di una gran noia: dopo pochi ascolti e' rimasto solo soletto a prendere la polvere.

Anonimo ha detto...

Certo il parere sulla versione di Arnold Layne pu0 essere soggettivo.
Ma che "gli ostacoli del cuore" è una nefandezza che di più non si può è innegabile.OGGETTIVO!!!!!

chartitalia ha detto...

caro anonimo delle 19.51, forse hai capito poco il giochino: non si danno giudizi sulla qualità assoluta dei brani ma si indicano quelli che piacciono di più e quelli che piacciono di meno, ovviamente in base a quelli che sono in classifica quella settimana, cosa che, tra l'altro, può anche cambiare da una settimana ad un'altra

Anonimo ha detto...

APPUNTO!!!!

Anonimo ha detto...

Secondo me, NEK MERITA IL PRIMO POSTO. W INSTABILE E NOTTE DI FEBBRAIO!!!!!!!!!!!!!!!

Paolo ha detto...

giusto per conoscenza, eric prydz è un dj/produttore svedese che nel 2004 ha piazzato 'call on me' (basata su un sample di 'Valerie' di Steve Winwood) alla numero 1 in england per più settimane.