28 giugno 2006

Classifica Film: Stagione 1968/69

Annata eccezionale per la cinematografia italiana: ben 9 tra i primi 10 maggiori incassi della stagione cinematografica sono di nazionalità italiana. Ai primi due posti, due icone della italianità: Adriano Celentano, che fa centro al suo esordio cinematografico con Serafino di Pietro Germi e Alberto Sordi in uno dei suoi tanti ritratti da italiano piccolo borghese: Il medico della mutua di Luigi Zampa.
Al terzo posto, ancora una puntata di Sergio Leone sulla sua personale epopea del West: C'era un volta il West, appunto, dove continua a lanciare attori americani di medio calibro e a farne stelle di prima grandezza: dopo Clint Eastwood questa volta tocca a Charles Bronson. L'unico film straniero (americano, naturalmente) è il mediocre Dove osano le aquile portato in classifica forse dalla popolarità di Clint Eastwood acquisita con i film italiani di Leone. Al 5° posto uno dei primi grossi exploit di una coppia che polverizzerà tutti i record di incasso negli anni '70: Terence Hill e Bud Spencer, qui con I quattro dell'Ave Maria, ennesimo western con forti venature parodistiche.
Sono gli anni in cui la commedia all'italiana impazza: oltre a Germi e Zampa, Dino Risi è presente con due titoli (Vedo nudo e Straziami ma di baci saziami), Ettore Scola con Riusciranno i nostri eroi a ritrovare il loro amico misteriosamente scomparso in Africa?, Mario Monicelli con La ragazza con la pistola. Infine, da segnalare la presenza in classifica di due film che costituiscono la storia stessa del cinema: 2001: Odissea nello spazio di Stanley Kubrick e Il laureato di Mike Nichols. Ecco comunque la Top 20 della stagione.


- Box Office Italia -
I 20 maggiori incassi della stagione 1968/69

  1. Serafino, di Pietro Germi; con: Adriano Celentano - Ottavia Piccolo - Saro Urzì - Francesca Romana Coluzzi - Nerina Montagnani - Gino Santercole - Luciana Turina.

  2. Il medico della mutua, di Luigi Zampa; con: Alberto Sordi - Claudio Gora - Sara Franchetti - Pupella Maggio - Bice Valori - Leopoldo Trieste.

  3. C'era una volta il West, di Sergio Leone; con: Charles Bronson - Claudia Cardinale - Henry Fonda - Jason Robards - Gabriele Ferzetti - Woody Strode - Jack Elam - Paolo Stoppa - Lionel Stander - Frank Wolff - Keenan Wynn.

  4. Dove osano le aquile (Where Eagles Dare), di Brian G. Hutton; con: Richard Burton - Clint Eastwood - Mary Ure - Ingrid Pitt.

  5. I quattro dell'Ave Maria, di Giuseppe Colizzi; con: Terence Hill - Bud Spencer - Eli Wallach - Brock Peters - Kevin McCarthy.

  6. Vedo nudo, di Dino Risi; con: Nino Manfredi - Sylva Koscina - Veronique Vendell - Enrico Maria Salerno - Nerina Montagnani - Umberto D'Orsi.

  7. Straziami ma di baci saziami, di Dino Risi; con: Nino Manfredi - Pamela Tiffin - Ugo Tognazzi - Moira Orfei - Gigi Ballista - Ettore Garofalo.

  8. Bora Bora, di Ugo Liberatore; con: Corrado Pani - Haydée Politoff - Doris Kunstmann - Ivan Giovanni Scratuglia - Antoine Coco Puputauki.

  9. Riusciranno i nostri eroi a ritrovare il loro amico misteriosamente scomparso in Africa?, di Ettore Scola; con: Alberto Sordi - Bernard Blier - Nino Manfredi - Erika Blanc - Franca Bettoja - Giuliana Lojodice - Francesca Romana Coluzzi.

  10. La ragazza con la pistola, di Mario Monicelli; con: Monica Vitti - Carlo Giuffré - Stanley Baker - Tiberio Murgia - Stefano Satta Flores.

  11. La monaca di Monza - Una storia lombarda, di Eriprando Visconti; con: Anne Heywood - Antonio Sabato - Carla Gravina - Hardy Krüger - Tino Carraro - Luigi Pistilli - Maria Michi.

  12. Mayerling (Mayerling), di Terence Young; con: Omar Sharif - Catherine Deneuve - James Mason - Ava Gardner - Genevieve Page.

  13. Metti, una sera a cena, di Giuseppe Patroni Griffi; con: Jean-Louis Trintignant - Florinda Bolkan - Lino Capolicchio - Tony Musante - Annie Girardot - Adriana Asti.

  14. L'oro di MacKenna (MacKenna's Gold), di J. Lee Thompson; con: Gregory Peck - Omar Sharif - Telly Savalas - Camilla Sparv - Keenan Wynn - Burgess Meredith - Edward G. Robinson - Eli Wallach - Anthony Quayle.

  15. Romeo e Giulietta, di Franco Zeffirelli; con: Leonard Whiting - Olivia Hussey - John McEnery - Michael York - Milo O'Shea - Pat Hetwood - Robert Stephens.

  16. Shalako (Shalako), di Edward Dmytryck; con: Sean Connery - Brigitte Bardot - Stephen Boyd - Jack Hawkins - Woody Strode - Honor Blackman - Alexander Knox.

  17. Fraulein Doktor, di Alberto Lattuada; con: Suzy Kendall - Kenneth Moore - James Booth - Nigel Green - Giancarlo Giannini - Capucine.

  18. 2001: Odissea nello spazio (2001: A Space Odyssey), di Stanley Kubrick; con: Keir Dullea - Gary Lockwood - William Sylvester - Daniel Richter.

  19. Il libro della giungla, di Wolfgang Reithermann; con: [cartoni].

  20. Il laureato (The Graduate), di Mike Nichols; con: Dustin Hoffman - Anne Bancroft - Katharine Ross - William Daniels - Elizabeth Wilson - Murray Hamitlon.

NB: Fare riferimento alla nota metodologica per le fonti utilizzate e per i dettagli su come la classifica è stata ottenuta.

Oltre i primi 20

Film che riteniamo degni di menzioni oltre la 20-esima posizione.
  • Bullitt (Bullit) di Peter Yates
    Steve McQueen - Robert Vaughn - Jacqueline Bisset - Robert Duvall

  • Corri uomo, corri di Sergio Sollima
    Tomas Milian - Donald O'Brien - Linda Veras - John Ireland

  • Via col vento [ried] (Gone With the Wind) di Victor Fleming
    Vivien Leigh - Clark Gable - Leslie Howard - Olivia de Havilland - Hattie McDaniel

  • Le s biches (Les biches) di Claude Chabrol
    Jean-Louis Trintignant - Stephane Audran - Jacqueline Sassard - Henri Attal - Dominique Zardi

  • Funny Girl (Funny Girl) di William Wyler
    Barbra Streisand - Omar Sharif - Walter Pidgeon - Anne Francis

  • Sissignore (The Stalking Moon) di Ugo Tognazzi
    Gregory Peck - Eva Marie Saint - Robert Forster - Frank Silvera - Noland Clay

  • Teorema di Pier Paolo Pasolini
    Silvana Mangano - Terence Stamp - Massimo Girotti - Anne Wiazemsky - Laura Betti - Andres José Cruz Soblett - Ninetto Davoli

  • Tepepa di Giulio Petroni
    Tomas Milian - Orson Welles - John Steiner - José Torres - Anna Maria Lanciaprima

  • L'uomo dalla cravatta di cuoio (Coogan's Bluff) di Don Siegel
    Clint Eastwood - Susan Clark - Lee J. Cobb - Betty Field - Tisha Sterling

  • Il caso Thomas Crown (The Thomas Crown Affair) di Norman Jewison
    Steve McQueen - Faye Dunaway - Paul Burke - Jack Weston - Yaphet Kotto

  • La strana coppia (Pdd Couple) di Gene Saks
    Jack Lemmon - Walter Matthau - John Fiedler - Val Avery - Carole Shelley - Monica Evans

  • Z - L'orgia del potere (Z) di Costa Gavras
    Yves Montand - Irene Papas - Jean-Louis Trintignant - Jacques Perrin - Charles Denner - François Perier - Renato Salvatori - Marcel Bozzuffi - Bernard Fresson - Magali Noël

  • Rosemary's Baby (Rosemary's Baby) di Roman Polanski
    Mia Farrow - John Cassavetes - Ruth Gordon - Sidney Blackmer - Patsy Kelly - Ralph Bellamy - Charles Grodin

  • Non si maltrattano così le signore (No Way to Treat a Lady) di Jack Smight
    Rod Steiger - Lee Remick - George Segal - Murray Hamilton

  • Poor Cow (Poor Cow) di Kenneth Loach
    Carol White - Terence Stamp - John Bindon - Kate Willliams - Malcolm McDowell

  • Non tirate il diavolo per la coda (Le diable par la queue) di Philippe De Broca
    Yves Montand - Madeleine Renaud - Maria Schell - Jean Rochefort - Clotilde Joano - Marthe Kelle

  • Un tranquillo posto di campagna di Elio Petri
    Franco Nero - Vanessa Redgrave - Gabriella Grimaldi - Georges Geret

  • Play Time - Tempo di divertimento (Palytime) di Jacques Tati
    Jacques Tati - Barbara Dennek - Rita Maiden - Jacqueline Lecomte - Reinhard Kolldehoff

  • Diario di una schizofrenica di Nelo Risi
    Ghislaine d'Orsay - Margarita Lozano - Umberto Raho - Gabriella Mulachié

  • La casa delle vergini dormienti (Nemureru Bijo) di Kozaburo Yoshimura
    Takahiro Tamura - Yoshiko Kayama - Kikko Matsuoka - Sanae Nakahara - Taiji Tonoyama - Hisano Yamaoka

  • Oliver! (Oliver!) di Carol Reed
    Ron Moody - Oliver Reed - Shani Wallis - Mark Lester - Jack Wild - Hugh Griffith

Oltre la classifica

E questi sono i film che, pur essendosi rivelati dei flop dal punto di vista degli incassi, sono rimasti comunque nella storia del cinema, elencati in ordine di nostro gradimento.
  • Hollywood Party (The Party), di Blake Edwards; con: Peter Sellers - Claudine Longet - Marge Champion - Buddy Lester - Denny Miller - Gavin MacLeod.

  • La Via Lattea (La Voie Lactée), di Luis Bunuel; con: Laurent Terzieff - Paul Frankeur - Alain Cuny - Edith Scob - Delphine Seyrig - Michel Piccoli - Bernard Verle.

  • Il grande inquisitore (The Witchfinder General), di Michael Reeves; con: Vincent Price - Ian Ogilvy - Rupert Davies - Hilary Dwyer - Robert Russell - Patrick Wymark - Wilfred Brambell.

  • L'impiccagione (Koshikei), di Nagisha Oshima; con: Yun-do Yun - Sato Fumio Watanabe - Toshiro Ishido - Masao Adachi - Mutsushiro Touda - Nagisa Oshima.

  • La notte dei morti viventi (The Night of the Living Dead), di George A. Romero; con: Duane Jones - Judith O'Dea - Russell Streiner - Karl Hardman - Keith Wayne.

  • Stephane, una moglie infedele (La femme infidele), di Claude Chabrol; con: Michel Bouquet - Stephane Audran - Maurice Ronet - Michel Duchaussoy - Guy Marly - Donatella Turri.

  • Volti (Faces), di John Cassavetes; con: John Marley - Gena Rowlands - Lynn Carlin - Seymour Cassel - Fred Draper - Val Avery.

  • Se... (If...), di Lindsay Anderson; con: Malcolm McDowell - David Wood - Richard Warwick - Robert Swann - Christine Noonan - Peter Jeffrey.

  • La sposa in nero (La mariée etait en noir), di François Truffaut; con: Jeanne Moreau - Michel Bouquet - Jean-Claude Brialy - Michael Lonsdale - Alexandra Stewart - Claude Rich - Charles Denner - Daniel Boulanger.

  • La vergogna (Skammen), di Ingmar Bergman; con: Liv Ullmann - Max von Sydow - Gunnar Bjornstrand - Sigge Furst - Birgitta Valberg - Vilgot Sjoman.

  • Galileo, di Liliana Cavani; con: Cyril Cusack - Lou Castel - Gigi Ballista - Paolo Graziosi - Giulio Brogi - Gheorghi Cerkelov - Maia Dragomaska - Piero Vida.

  • Baci rubati (Baisers volés), di François Truffaut; con: Jean-Pierre Leaud - Claude Jade - Delphine Seyrig - Michael Lonsdale.

  • L'ora dei forni (La hora del los hornos), di Fernando Ezequiel Solanas & Octavio Getino; con: [documentario].

  • Nostra Signora dei Turchi, di Carmelo Bene; con: Carmelo Bene - Lydia Mancinelli - Salvatore Siniscalchi - Anita Masini - Ornella Ferrari.

  • Silenzio e grido (Czend es Kialtas), di Miklos Jancsò; con: Jozsef Madaras - Mari Torocsik - Andrea Drahota - András Kozak - Zoltan Latinovits - Laszlo Szabo.

  • Vip, mio fratello superuomo, di Bruno Bozzetto; con: [cartoni].

  • Je t'aime, je t'aime - Anatomia di un suicidio (Je t'aime, je t'aime), di Alian Resnais; con: Claude Rich - Olga Georges-Picot - Anouk Ferjac - Van Doude - Dominique Rozan.

  • Una sera... un treno (Un soir, un train), di Andrè Delvaux; con: Yves Montand - Anouk Aimée - Adriana Bogdan - Hector Camerlinck.

  • Scene di caccia in Bassa Baviera (Jagdszenen aus Niederbayer), di Peter Fleischmann; con: Martin Sperr - Angela Winkler - Else Obnecke - Michael Strixner - Maria Stadler - Gunja Seiser - Hanna Schygulla.

  • Petulia (Petulia), di Richard Lester; con: Julie Christie - George C. Scott - Shirley Knight - Richard Chamberlain - Joseph Cotten.

  • Quella notte inventarono lo spogliarello (The Night They Raided Minsky's), di Wlliam Friedkin; con: Jason Robards - Britt Ekland - Forrest Tucker - Norman Wisdom - Elliott Gould - Joseph Wiseman - Harry Andrews - Denholm Elliott.

  • Squadra americana, sparate a vista! (Madigan), di Don Siegel; con: Richard Widmark - Henry Fonda - Inger Stevens - Harry Guardino - James Whitmore.

  • Bersagli (Targets), di Peter Bogdanovich; con: Boris Karloff - Tim O'Kelly - James Brown - Peter Bogdanovich - Randy Quaid.

  • The Edge (The Edge), di Robert Kramer; con: Jack Rader - Tom Griffin - Howard Loeb Babeuf - Jeff Weiss - Anne Waldman Warsh - Sanford Cohen - Robert Kramer.

  • Fata Morgana (Fata Morgana), di Werner Herzog; con: [documentario].

  • Lucia (Lucia), di Humberto Solas; con: Raquel Revuelta - Eslinda Nunez - Adele Legrá - Ramon Brito - Adolfo Llaurado - Idalia Anreus.

  • Benjamin, ovvero le avventure di un adolescente (Benjamin ou les mémoires d'un puceau), di Michel Deville; con: Pierre Clementi - Michèle Morgan - Michel Piccoli - Catherine Deneuve - Jacques Dufilho.

  • L'assassinio di Sister George (The Killing of Sister George), di Robert Aldrich; con: Beryl Reid - Susannah York - Coral Browne - Ronald Fraser - Patricia Medina.

  • Goto, l'isola dell'amore (Goto, l'île d'amour), di Walerian Borowoczyk; con: Pierre Brasseur - Licia Branicew - Alain Noel - Jean-Pierre Andreani - Guy Saint-Jean - Ginette Leclerc.

  • Storia immortale (Une histoire immortelle), di Orson Welles; con: Orson Welles - Jeanne Moreau - Roger Coggio - Norman Eshley - Fernando Rey.

  • Tenderly, di Franco Brusati; con: Virna Lisi - George Segal - Paola Pitagora - Akim Tamiroff - Lila Kedrova - Nora Ricci.

  • L'urlo, di Tinto Brass; con: Tina Aumont - Luigi Proietti - Tino Scotti - Nino Segurini - Germano Longo.

  • Memorie del sottosviluppo (Memorias del subdesarrollo), di Toma Gutierrez Alea; con: Sergio Corrieri - Daisy Granados - Eslinda Nunez.

  • Per favore non toccate le vecchiette (The Producers), di Mel Brooks; con: Zero Mostel - Gene Wilder - Kenneth Mars - Dick Shawn - Lee Meredith - Christopher Hewett.

  • Tutto in vendita (Wszystko na sprezeda), di Andrzej Wajda; con: Andrzej Lapicki - Beata Tyszkiewicz - Elzbieta Czyzewska - Daniel Olbrychski - Witold Holt.

  • Yellow Submarine - Il sottomarino giallo (Yellow Submarine), di George Dunning; con: [cartoni].


Direi una annata eccellente, più che per i film nelle primissime posizioni della classifica, per la quantità e qualità media della produzione.

Classifica precedente: Classifica Film: Stagione 1967/68

6 commenti:

M.S. ha detto...

Incredibile ! Io 2/76 (Medico della mutua e Libro della giungla (sob) da bimbo), il babbo un clamoroso 66/76 !!!! Gasp :-)

Anonimo ha detto...

Ma che gioco del kaiser. E poi babbo? Ma si usa ancora? Non era per i figli di papà? Bah!
Incredibile notare come un bell' incasso come "La ragazza con la pistola" (l' ho visto un libro su Monicelli che ho a casa) si sia classificato decimo. Al cinema ci si andava proprio di brutto (in senso buono ovviamente).

Anonimo ha detto...

Io "Dove osano le aquile" qualche tempo ho letto che era un più che discreto film. Questione di Opinioni. Purtroppo mi sono scordato a vedere qualndo lo hanno rifatto sul sat qualche settimana fa.

Anonimo ha detto...

Uhm Risi con "Vedo nudo" ninizia a prendere un certo andazzo che comunque nel decennio successivo gli porterà fortuna. Questo e "Straziami ma di baci saziami" sono un pò le due faccie del regista tra quello che è e quello che verrà.
Nino Manfredi tra la seconda metà degli anni 60 e la prima dei 70 viss praticamente il suo periodo d' oro.

Anonimo ha detto...

Diciannovesimo e ventesimo posto per due dei maggiori siccessi negli U.S.A. . Non un successone quindi anche se piazze tutt' altro che da stobbare visti i numeri dell' epoca. Altri tempi comunque.

Anonimo ha detto...

"(americano, naturalmente)"

Sul dizionario che ho a casa c' è scritto che è britannico. Boh!

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.