18 dicembre 2005

Gli articoli di Antonio Sciotti: Bice Ardea

Nella sezione di musica napoletana di hitparadeitalia.it è ripresa la pubblicazione dei preziosissimi articoli di Antonio Sciotti, noto studioso del periodo a cavallo dello scorso secolo. L'articolo di questa settimana è dedicato ad una canzonettista nata nel 1908 ed ancora vivente: Bice Ardea.

"Oggi, questa dolce nonnina di quasi cento anni d'età, vive ancora nella sua casetta, tra i suoi spartiti, le sue vecchie foto (che rappresentano un secolo di storia musicale italiana) ed i suoi costumi. Ed è incredibile pensare che quello che noi oggi studiamo lei lo ha vissuto in prima persona. Oggi Bice ci può raccontare con tranquillità i fatti della prima e seconda guerra mondiale, può serenamente parlare di Enrico Caruso, del Titanic, delle prime Olimpiadi, di Salvatore Di Giacomo e dell'evoluzione della musica e del teatro. Napoli si prepara a festeggiare con lei i suoi cento anni di vita ed i suoi novantatrè anni di carriera e speriamo che l'intera Penisola si accorga di questa signora che vive con noi per raccontarci di un un'Italia che non esiste più."

3 commenti:

Pino ha detto...

Complimenti ad Antonio Sciotti per gli articoli e augurissimi a nonna Bice per i suoi 98 anni e complimenti anche a tutti di Voi di Hit Parade Italia per l0 splendido ed accurato lavoro di ricerca.

melania ha detto...

i miei complimenti al signor, antonio.mi chiamo melania ,sono un operatore socio sanitario,madre di tre figli,ho apprezzato molto la storia di bice,e colgo l,occasione di farvi sapere che ho conosciuto di persona ,questa fantastica nonna, e donna di teatro sono stata con lei un,ora la sera , per due settimane . lei bice molto bella nonostante la sua età oggi circa 103 anni è ancora con noi evviva gli ultra centenari evviva bice che ancora oggi,dal suo letto, se sente cantare ,o sente musica reagisce con allegria ballettando con le spalle e muovendo le dita come se suonasse un piano, è grazie a mia cognata se ho avuto il piacere e l,onore di conoscerla, e adesso nè so ancora di più leggendo gli articoli di sctti , auguri nonna bice , un saluto a voi tutti ciao . melania.

4everdog ha detto...

Grazie Antonio Sciotti ottimo articolo, io di questa donna possiedo un bel po di foto in quanto era indirettamente imparentata con la mia famiglia Majuri;
Maria De Costanzo vedova Capozza, era la Mamma di Beatrice De Costanzo (non essendo stata, riconosciuta la paternità portava il cognome Materno) in Arte Bice Ardea; e la sorelastra si chiamava Concettina Capozza (moglie di Carlo Majuri);
Posso fornire le foto se occorre .... e chi mi sa dire in che anno morì e dove è sepolta?
pc_amico@yahoo.it

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.