06 dicembre 2005

Il club degli avidi: Eminem

"Mi spiace; quando lavoravo dalle 9 alle 5 del pomeriggio mi aspettavo di ricevere un assegno ogni settimana per il lavoro svolto. E’ la stessa cosa per la musica; se metto tutto il mio cuore e il mio tempo nella musica mi aspetto di essere compensato per questo. Lavoro sodo e nessuno può accendere il computer e scaricare la mia musica gratis". Chi si esprime così è Eminem, un individuo che è stato reso miliardario dai suoi fan ma, a sentire simili piagnistei, verrebbe voglia di fare una colletta per aiutarlo ad arrivare a fine mese. Ed invece di ringraziare coloro che hanno contribuito a fargli guadagnare cifre da capogiro, cosa dichiara il nostro fanciullo?

"Ho visto quei piccoli codardi in TV dicendo: 'i lavoratori dovrebbero poter avere la musica gratis'. Anch’io sono stato un lavoratore. Non mi sono mai potuto permettere un computer, ma sono sempre riuscito a pagare 16 $ per i miei CD". Dà del "piccoli codardi" ai suoi stessi fan, che poi sono i soli interessati a scaricare la sua mediocre produzione musicale. Non se la prende, quindi, con chi specula e guadagna sul suo lavoro ma se la prende esattamente con coloro che sono il suo pubblico.

E per chi sa l'inglese, questo è un altro pensierino che il rapper dedica ai suoi ammiratori: "I think that shit is fucking bullshit. Whoever put my shit on the Internet, I want to meet that motherfucker and beat the shit out of him, because I picture this scrawny little dickhead going 'I got Eminem's new CD! I got Eminem's new CD! I'm going to put it on the Internet.' I think that anybody who tries to make excuses for that shit is a fucking bitch".

Articolo precedente della serie: Il club degli avidi: Madonna

2 commenti:

Anonimo ha detto...

Spero finisca come tanti suoi amichetti rapper....

Anonimo ha detto...

io nn concordo con quanto ha detto anonimo, io penso ke i rapper siano i miglior cantuatori del mondo, soprattutto il mito conosciuto come "EMINEM", x me lui è il mio mito da sempre, e dal 2000 ke lo seguo ed a ogni canzone pubblicata ci sia un motivo, perndiamo in esempio la canz "Cleaning out my Closet", di cui parla del suo difficile rapporto cn la madre, io accosento a tutto quello ke il fenomeno dice.

cn questo vi saluto
saverio90

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.