06 gennaio 2006

Classifica Film: Stagione 1963/64

Una Top20 decisamente eccellente e ricca di spunti interessanti quella della stagione cinematografica da Agosto 1963 a Luglio 1964. Intanto c'è il campione d'incassi dell'annata, quel Cleopatra interpretato da Liz Taylor, che risulta tuttavia il più colossale (anche in onore al genere...) fiasco della storia del cinema: la Fox finì quasi sul lastrico, rimettendoci 50 milioni di dollari dell'epoca. E ciò, fortunatamente, contribuì non poco al tramonto del genere "kolossal storico". Al 2° posto una delle icone della commedia all'italiana, per opera sopratutto del mitico spogiarello della Loren sulle note di Abat-jour: il film è mediocre, ma resta uno dei più rappresentativi del genere. Ma quasi tutti i film in classifica hanno qualche motivo di interesse ed occupano un qualche posto nella storia del cinema: dal secondo episodio della saga di 007, ad uno stereotipo del cinema colonialista quale Lawrence d'Arabia.

Tra i film di assoluta eccellenza troviamo: Irma la dolce, irresistibile commedia del maestro Billy Wilder, con una eccezionale performance della coppia Shirley McLaine-Jack Lemmon; I mostri, sarcastica galleria di personaggi italioti negativi dell'italietta anni '60, ed il capostitite della serie La pantera rosa: nel primo episodio l'ispettore Closeau non era neanche il personaggio principale ma Peter Sellers riuscì a imporre il suo personaggio e a diventare il protagonista dei sequel. Da segnalare anche un film di serie Z, ma rappresentativo di certa idiozia italiana di quegli anni: I due mafiosi con Franco Franchi e Ciccio Ingrassia, che avrebbero spopolato per il resto degli anni '60. Ma veniamo alla Top20 dell'annata.


- Box Office Italia -
I 20 maggiori incassi della stagione 1963/64

  1. Cleopatra (Cleopatra) di Joseph L. Mankiewicz
    Elizabeth Taylor - Richard Burton - Rex Harrison - Pamela Brown - Martin Landau

  2. Ieri oggi domani di Vittorio De Sica
    Sophia Loren - Marcello Mastroianni - Tina Pica - Aldo Giuffrè - Armando Trovajoli - Carlo Croccolo

  3. A 007 - Dalla Russia con amore (From Russia with Love) di Terence Young
    Sean Connery - Daniela Bianchi - Robert Shaw - Lotte Lenya - Pedro Armendariz

  4. Lawrence d'Arabia (Lawrence of Arabia) di David Lean
    Peter O'Toole - Omar Sharif - Arthur Kennedy - Jack Hawkins - Anthony Quinn - Claude Rains - Anthony Quayle - Josè Ferrer

  5. 55 giorni a Pechino (55 Days at Peking) di Nicholas Ray
    Charlton Heston - Ava Gardner - David Niven - Flora Robson - Leo Genn

  6. La grande fuga (The Great Escape) di John Sturges
    Steve McQueen - James Garner - Richard Attenborough - Charles Bronson - Donald Pleasance - James Coburn

  7. Sciarada (Charade) di Stanley Donen
    Cary Grant - Audrey Hepburn - Walter Matthau - James Coburn - George Kennedy

  8. I quattro del Texas (4 for Texas) di Robert Aldrich
    Frank Sinatra - Dean Martin - Anita Ekberg - Ursula Andress - Charles Bronson

  9. Intrigo a Stoccolma (The Prize) di Mark Robson
    Paul Newman - Elke Sommer - Micheline Presle - Diane Baker

  10. Irma la dolce (Irma la douce) di Billy Wilder
    Jack Lemmon - Shirley McLaine - Lou Jacobi - Herschel Bernardi - Joan Shawlee - Hope Holiday

  11. Sedotta e abbandonata di Pietro Germi
    Stefania Sandrelli - Saro Urzì - Aldo Puglisi - Lando Buzzanca - Leopoldo Trieste

  12. La ragazza di Bube di Luigi Comencini
    Claudia Cardinale - George Chakiris - Marc Michel - Dany Paris - Monique Vita

  13. La noia di Damiano Damiani
    Catherine Spaak - Horst Buchholz - Isa Miranda - Bette Davis - Lea Padovani

  14. Il buio oltre la siepe (To Kill a Mockingbird) di Robert Mulligan
    Gregory Peck - Mary Badham - Philip Alford - Robert Duvall

  15. I due mafiosi di Giorgio C. Simonelli
    Franco Franchi - Ciccio Ingrassia - Moira Orfei - Aroldo Tieri - Mischa Auer - Isabella Biagini

  16. I re del sole (Kings of the Sun) di J. Lee Thompson
    Yul Brinner - George Chakiris - Shirley Ann Field - Richard Basehart

  17. I mostri di Dino Risi
    Vittorio Gassman - Ugo Tognazzi - Lando Buzzanca - Marisa Merlini - Michele Mercier

  18. Alta infedeltà di Elio Petri - Franco Rossi - Luciano Salce - Mario Monicelli
    Nino Manfredi - John Phillip Law - Charles Aznavour - Claire Bloom - Monica Vitti - Jean Pierre Cassel - Ugo Tognazzi - Michele Mercier - Bernard Blier

  19. La pantera rosa (The Pink Panther) di Blake Edwards
    David Niven - Peter Sellers - Claudia Cardinale - Capucine - Robert Wagner - Riccardo Billi

  20. Il successo di Mauro Morassi
    Vittorio Gassman - Anouk Aimée - Jean Louis Trintignant - Riccardo Garrone - Cristina Gajoni - Leopoldo Trieste - Gastone Moschin

  21. Tom Jones (Tom Jones) di Tony Richardson
    Albert Finney - Susannah York - Hugh Griffith - Edith Evans - Diane Cilento - David Warner - Joan Greenwood


NB: Fare riferimento alla nota metodologica per le fonti utilizzate e per i dettagli su come la classifica è stata ottenuta.

Oltre i primi 20

Tra i film oltre la ventesima posizione degni di interesse citiamo i seguenti.
  • Sette giorni a Maggio (Seven Days in May), di John Frankenheimer; con: Burt Lancaster - Kirk Douglas - Fredric March - Ava Gardner - Martin Balsam - Edmond O'Brien - George Macready.

  • Lo sport preferito dall'uomo (Man's Favorite Sport?), di Howard Hawks; con: Rock Hudson - Paula Prentiss - Carlene Holt - John McGiver - Maria Perschy.

  • Le mani sulla città, di Francesco Rosi; con: Rod Steiger - Salvo Randone - Marcello Cannavale - Angelo D'Alessandro - Carlo Fermariello.

  • Le folli notti del Dr. Jerryll (The Nutty Professor), di Jerry Lewis; con: Jerry Lewis - Stella Stevens - Del Moore - Kathleen Freeman - Henry Gibson.

  • La donna scimmia, di Marco Ferreri; con: Ugo Tognazzi - Annie Girardot - Achille Majeroni.

  • Il processo (Le proces), di Orson Welles; con: Anthony Perkins - Jeanne Moreau - Orson Welles - Elsa Martinelli - Suzanne Flon - Romy Schneider - Madeleine Robinson - Arnoldo Foà.

  • Il fornaretto di Venezia, di Duccio Tessari; con: Michele Morgan - Enrico Maria Salerno - Jacques Perrin - Sylva Koscina - Stefania Sandrelli - Gastone Moschin.

  • Il dottor Stranamore (Dr. Strangelove or: How I Learned to Stop Worrying and Love the Bomb), di Stanley Kubrick; con: Peter Sellers - George C. Scott - Peter Bull - Sterling Hayden - Slim Pickens - Keenan Wynn.

  • Il disprezzo (Le mepris), di Jean Luc Godard; con: Brigitte Bardot - Michel Piccoli - Jack Palance - Giorgia Moll - Fritz Lang - Jean-Luc Godard.

  • Il diavolo in corpo (Le diable au corps), di Claude Autant Lara; con: Gerard Philipe - Micheline Presle - Jean Debucourt - Denise Grey - Pierre Palau - Jacques Tati.

  • I compagni, di Mario Monicelli; con: Marcello Mastroianni - Renato Salvatori - Annie Girardot - Folco Lulli - Bernard Blier - Raffaella Carrà - Gabriella Giorgelli.

  • Hud il selvaggio (Hud), di Martin Ritt; con: Paul Newman - Melvyn Douglas - Patricia Neal - Brandon de Wilde.

  • Gli uccelli (The Birds), di Alfred Hitchcock; con: Rod Taylor - Tippi Hedren - Suzanne Pleshette - Jessica Tandy - Veronica Cartwright.

  • Furia selvaggia (Billy Kid) (The Left-Handed Gun), di Arthur Penn; con: Paul Newman - Lita Milan - John Dehner - Hurd Hatfield - James Congdon.

  • David e Lisa (David and Lisa), di Frank Perry; con: Keir Dullea - Janet Margolin - Howard Da Silva.


Oltre la classifica

Tra i film ignorati (o quasi) dal pubblico alla loro prima uscita ma che si sono imposti successivamente per la loro qualità, ricordiamo (elenco in ordine di nostro gradimento):
  • A proposito di tutte quelle signore (För att inte tala om alla dessa kvinnor), di Ingmar Bergman; con: Jarl Kulle - Bibi Andersson - Eva Dahlbeck - George Funkuist.

  • Fuoco fatuo (Le feu follet), di Louis Malle; con: Maurice Ronet - Jeanne Moreau - Lena Skerla - Yvonne Clech.

  • Il silenzio (Tystnaden), di Ingmar Bergman; con: Ingrid Thulin - Gunnel Lindblom - Jörgen Lindström - Birger Malmsten.

  • I basilischi, di Liina Wertmuller; con: Antonio Petruzzi - Stefano Satta Flores - Rosanna Santoro.

  • Ro.Go.Pa.G., di Roberto Rossellini - Ugo Gregoretti - Jean-Luc Godard - Pier Paolo Pasolini; con: Rosanna Schiaffino - Maria Pia Schiaffino - Bruce Balaban - Ugo Tognazzi - Lisa Gastoni - Jean-Marc Bory - Alexandra Stewart Mario Cipriani - Orson Welles - Laura Betti - Tomas Milian.

  • Io e la donna (Le soupirant), di Pierre Etaix; con: Pierre Étaix - France Arnell - Karin Vesely - Laurence Lignères - Denise Perón - Claude Massot.

  • L'asso di picche (Cerny Petr), di Milos Forman; con: Ladislav Jakim - Paula Martinkova - Jan Vostrcil.

  • Io sono un campione (This sporting life), di Lindsay Anderson; con: Richard Harris - Rachel Roberts - Alan Badel - William Hartnell - Colin Blakely.

  • Muriel, il tempo di un ritorno (Muriel ou le temps d'un retour), di Alain Resnais; con: Delphine Seyrig - Jean-Pierre Kerein - Nita Klein.

  • Landru (Landru), di Claude Chabrol; con: Charles Denner - Michèle Morgan - Danielle Darrieux - Juliette Mayniel - Catherine Rouvel - Mary Marquet.

  • Vidas secas (Vidas secas), di Nelson Pereira dos Sanstos; con: Atila Iório - Maria Ribeiro - Orlando Macedo - Jofre Soares.

  • Il corridoio della paura (Shock Corridor), di Samuel Fuller; con: Peter Breck - Constance Towers - Gene Evans - James Best.

  • Desideri nel sole (Adieu Philippine), di Jacques Rozier; con: Jean-Claude Aimini - Yveline Cery - Stefania Sabatini - Vittorio Caprioli.

  • I maghi del terrore (The Raven), di Roger Corman; con: Vincent Price - Boris Karloff - Peter Lorre - Hazel Court - Jack Nicholson - Olive Sturgess.

  • Il ribelle dell'Anatolia (America, America), di Elia Kazan; con: Stathis Giallelis - Frank Wolff - Harry Davis - Elena Karam - Estelle Hemsley.

  • Italia proibita, di Enzo Biagi - Aldo Falivena - Brando Giordani - Sergio Giordani; con: [documentario].

  • Il clan del terrore (The Comedy of Terrors), di Jacques Tourneur; con: Vincent Price - Peter Lorre - Boris Karloff - Basil Rathbone - Joe E. Brown.

  • Gli invasati (The Haunting), di Robert Wise; con: Julie Christie - Claire Bloom - Richard Johnson - Russ Tumblyn - Lois Maxwell - Fay Compton.

  • Billy il bugiardo (Billy Liar), di John Schelesinger; con: Tom Courtenay - Julie Christie - Wilfred Pickles - Mona Washbourne - Ethel Griffies - Finlay Currie.

  • I fidanzati, di Ermanno Olmi; con: Carlo Cabrini - Anna Canzi.

  • I carabinieri (Les carabiniers), di Jean-Luc Godard; con: Marino Masè - Albert Juross - Geneviève Galéa - Barbet Schroeder.

Decisamente una stagione cinematografica molto molto buona.

Classifica precedente: Classifica Film: Stagione 1962/63

4 commenti:

Anonimo ha detto...

"ad uno stereotipo del cinema colonialista quale Lawrence d'Arabia."

???

Anonimo ha detto...

"ma rappresentativo di certa idiozia italiana di quegli anni:"

Per favore dai!

Anonimo ha detto...

"il film è mediocre"

Se lo dici te (non che sia tra i miei preferiti)...

Gb ha detto...

Ieri oggi e domani è tutt'altro che mediocre.
Non è certo il capolavoro di DeSica ma è una delle commedie italiane più gustose e rimaste memorabili.
Il primo episodio con la Loren nel ruolo di Adelina è eccellente. Il terzo, reso strafamoso dallo strip tease, è un minuetto Loren Mastroianni di rara finezza.
successo meritatissimo

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.