23 dicembre 2006

Hit Parade Brani/ Settimana n.51 del 23/12/06

Classifica dei brani di maggior successo della settimana n.51, relativa al periodo dal 10 al 16 dicembre 2006 (cliccando sul titolo, si aprirà una nuova finestra dove viene eseguito il video clip del brano).

Classifica Brani, Settimana n.51
PosPos-1TITOLOINTERPRETEScore
12Io cantoLaura Pausini100
21Gli ostacoli del cuoreElisa feat. Ligabue87
34The saints are comingU2 & Green Day68
45PatienceTake That66
57InstabileNek61
66I don't feel like dancin'Scissor Sisters56
73Ed ero contentissimoTiziano Ferro52
813Rock this party (Everybody dance now)Bob Sinclar feat. Cutee B44
98JumpMadonna43
1015OcchiZucchero43
119Snow (Hey Oh)Red Hot Chili Peppers38
1211All good things (come to an end)Nelly Furtado feat. Zero Assoluto35
1310LovelightRobbie Williams29
1416CambieràNeffa28
1517Cosa vuoi che siaLigabue27
1624Sei parte di meZero Assoluto25
1719MartyrDepeche Mode24
1823IllegalShakira feat. Carlos Santana24
1914My loveJustin Timberlake feat. T.I.22
2018Non me lo so spiegareLaura Pausini feat. Tiziano Ferro22
21^You give me somethingJames Morrison21
2228I JuventiniChecco Zalone20
23^I still haven't found what I'm looking forU2 feat. Coco Freeman20
24^LabyrinthElisa20
25^Il mio canto liberoLaura Pausini feat. Juanes20
26^Rock steadyAll Saints19
2720IrreplaceableBeyoncè19
2812Last requestPaolo Nutini19
2921Save roomJohn Legend19
30^Window in the skiesU218

LEGENDA: Il simbolo ^ denota i brani non presenti nella settimana precedente. L'ultima colonna rappresenta un indicatore che misura relativa di un successo di un brano, posto uguale a 100 quello in prima posizione E' disponibile una nota metodologica che illustra i criteri utilizzati per l'elaborazione della classifica.

Io canto di Laura Pausini si avvia ad essere la vincitrice dell'autunno/inverno 2006, ritornando in prima posizione dopo la parentesi della scorsa settimana in cui l'aveva ceduta per Gli ostacoli del cuore di Elisa e Ligabue che ritorna in seconda posizione. Per il resto, i brani in classifica sono quasi tutti quelli delle scorse settimane.

Nei commenti alle classifiche delle settimane precedenti abbiamo avuto parecchio da ridire sulla qualità della produzione italiana. Oddio, non è che quella straniera fa gridare al miracolo. Tuttavia è più facile che, dalla grande quantità di brani poposti, ce ne sono sempre un paio che riescono a raggiungere livelli molto buoni, pur restando nell'ambito della mera musica commerciale.

E' il caso degli Scissor Sisters e della loro indovinatissima I Don't Feel Like Dancin' o anche di un brano decisamente leggero quale Rock This Party il cui video è davvero ben fatto e riesce a fare la parodia di un trentennio di musica pop nell'arco di 3 minuti, o alla Save Room di John Legend, seppure ispirata ad un vecchio pezzo dei Classics IV.

Per il resto, tanto mestiere e tanti brani dignitosi: da The Saints Are Coming dell'accoppiata U2 e Green Day, a All Good Things (Come to an End) di Nelly Furtado (che sta furoreggiando nella versione featuring gli Zero Assoluto con un frammento in italiano) e sinanche Rock Steady delle All Saints, che si fa notare per una trovata del video: le 4 Saints recitano i panni di puttanone che si aggirano nella Banca dei Fortunati il cui direttore, uno stempiato sessantenne con il sorriso stampato in faccio il cui nome è Benito Berlusconi.

Ma di muzak ce n'è in abbondanza anche tra gli stranieri: ad iniziare dalla Jump di Madonna alla Patience dei redivivi Take That o anche alla Illegal di Shakira che nei pezzi in cui non muove una certa parte del corpo è decisamente meno efficace.

Classifica settimana precedente: Hit Parade Brani/ Settimana n.50 del 16/12/06

Nessun commento:

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.