25 aprile 2006

Le pagine più lette dal blog: Marzo 2006

La politica ha imperversato nelle scorse settimane, ed anche sul nostro blog sono circolati diversi articoli molto gettonati. Tant'è che buona parte degli articoli più letti dello scorso mese vertevano su vicende politiche in generale, e sulle vicine elezioni in particolare. Molto letti anche i due articoli dedicati alla kermesse sanremese. Vediamo la Top 30 completa.
  1. Ricordiamocelo il 9 aprile: Il ministro Stanca
  2. L'oscenità di Sanremo
  3. E i fascisti froci?
  4. Sanremo 2006: Da "Vola colomba" a "Vola piccione"
  5. Ricordiamocelo il 9 aprile: Gianfranco Fini
  6. Pirateria: il punto di vista di Courtney Love
  7. Un test per gli indecisi
  8. I diritti d'autore del cannibale
  9. Hit Parade di HitParadeItalia: il 2005
  10. Discorsi del cazzo
  11. Le meraviglie di Skype
  12. Il club degli avidi: Caterina Caselli
  13. Prodi Fare - Berlusconi Dire
  14. Ricordiamocelo il 9 aprile: L'onorevole Bondi
  15. Le 100 donne più sexy del mondo
  16. Ho paura
  17. Classifica Film: 1964/65
  18. Io sono qui
  19. Brogli elettorali
  20. Consumatori coglioni
  21. Classifica Film: 1965/66
  22. Ricordiamocelo il 9 aprile: Calderoli
  23. Il club degli avidi: Tiziano Ferro
  24. Cosa sto ascoltando: compilations Montecarlo Nights
  25. Avvertenza - Sito non raggiungibile
  26. A proposito di proprietà intellettuale
  27. Ricordiamocelo il 9 aprile: il P2P
  28. Hit Parade di HitParadeItalia: La sezione napoletana
  29. E Totti ne è la prova vivente
  30. La miopia di Pecoraro Scanio
Molto seguita la serie di articoli "Ricordiamocelo il 9 aprile", e tra questi, il più gettonato è stato quello dedicato al ministro forse più deludente dell'intera legislatura: quello dell'Innovazione Stanca (distintosi per le regalie ai decoder ed al digitale terrestre).

La presenza forse più sorprendente è un vecchio articolo che riporta dei pareri molto acuti di Courtney Love sulla pirateria: ormai un classico in rete, che continua ad essere linkato da vari siti.

Articolo precedente della serie: Le pagine più lette dal blog: Febbraio 2006

Nessun commento:

Posta un commento

Tu sei libero di dire quello che vuoi. Io sono libero di cancellare quello che voglio. In particolare, i commenti ingiuriosi e/o stupidi si autocancelleranno. I commenti anonimi sono tollerati ma ti invitiamo ad apporre almeno una sigla come riferimento.