25 febbraio 2010

Cielo grigio su, cielo grigio giù

Cielo grigio su, cielo grigio giù. Ovvero il formigone dalla A alla Z. Una encomiabile iniziativa del solito Pippo Civati insieme a Carlo Monguzzi, due consiglieri regionali lombardi che hanno raccolto in un libro tutte le malefatte della giunta Formigoni, cui hanno dedicato un Libro grigio.
Già, grigio. Perchè il grigio si addice maggiormente allo stile di questa regione dove mi tocca vivere. Ridotta ad una cloaca a cielo aperto, grigio naturalmente. Una vera e propria fogna umana, intasata da corrotti e corruttori di tutte le specie, da biechi legaioli famelici, da berluscones arraffoni e da ciellini predatori.

Questo post (anzi, questa serie di post) è dedicato alla Lombardia, la regione in cui ho vissuto la gran parte della mia vita. E che ho visto peggiorare decennio dopo decennio. Devastata da craxiani, berluscones, leghisti e ciellini. La qualità della vita a Milano e dintorni è passata da livelli europei a livelli da sottosviluppo.

Siamo riusciti ad evitare il ventennio nero ma siamo in pieno ventennio grigio: sono 15 anni che la regione è in mano al malaffare ciellino e della sua emanazione, la Compagnia delle Opere.

15 anni. Era il 1995 quando Roberto Formigoni venne eletto a presidente della Regione Lombardia. C'era la lira, Berlusconi era appena stato cacciato dalla sua prima esperienza governativa. Milano era stata ripulita dai nani e ballerine craxiani. Dopo 15 anni di formigonismo, la regione è più corrotta di prima, la qualità della vita è peggio di prima, i trasporti regionali sono peggio di prima, l'intera Lombardia è più povera di prima.

Grazie al libro di Civati & Monguzzi effettueremo questo viaggio nei disastri formigoniani, dalla A di Arese, passando dalla M di Malpensa alla S del Santa Rita (o di Sua Sanità o di Scandalo, se preferite), e sino alla Z di Zero donne (nella giunta formigoniana non c'è posto per le donne).

Sarà una lettura forse impegnativa, ma molto istruttiva per chi non ha deciso di mettersi le fette di salame sugli occhi. Alle prossime.


Puntate successive:
A come Arese
B come Bonifiche (e Bonifici)
C come Comunione e Liberazione
D come Diritti negati
E come Eluana
F come Ferro (poco) e smog (parecchio)
G come Giustizia ad orologeria
H come Haiti
I come Idrogeno
L come L'Aquila
M come Malpensa
N come Nuova sede, vecchi sprechi
O come Oil for Food
P come Pannelli solari
Q come Quarto mandato (a casa)
R come Razzismo istituzionale
S come Santa Rita
T come Ticket e Tasse per Tutti
U come Uccelli
V come Voucher
Z come Zero donne

Nessun commento: